Asta di Arte Moderna e Contemporanea: 7 capolavori su cui investire

Dalla figura umana al concettuale, dall’optical art al graffittismo, l’asta di Arte Moderna e Contemporanea è pronta a soddisfare ogni vostro desiderio da collezionisti.

Lotto 106, Arnaldo Pomodoro, Sfera, 2003-2004 , Stima € 180.000 - 220.000


Che amiate la figurazione o l’astrazione, che collezionate dipinti o sculture, l’asta di Finarte di domani 22 ottobre 2020 è l’occasione giusta per far entrare un nuovo capolavoro dell’arte nelle vostre case.


Lotto 1
MARIO SIRONI, Due figure

Ampia e varia la scelta di opere: a partire dal lotto numero 1, Due figure di Mario Sironi, una tecnica mista su carta applicata su tela, è un susseguirsi di maestri e di movimenti artistici italiani e internazionali, un vero e proprio spaccato della Storia dell’arte.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 1.500 – 2.000


Lotto 19
ANTONIO CALDERARA, Carmela

 

Tra le opere ne spiccano alcune, come Carmela al lotto 19, un olio su tela di Antonio Calderara (€12.000-14.000). Un intenso ritratto della moglie realizzato da uno dei maestri dell’astrazione italiana, famoso per i suoi monocromi e i dipinti tono su tono dalle tinte pastello, che dimostra in quest’opera di conoscere a fondo le lezioni del realismo.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 12.000 – 14.000


Lotto 91
LUCIO FONTANA, Crocifisso

 

Non ha bisogno di presentazioni Lucio Fontana, artista acclamato a livello internazionale, la cui rivoluzione in campo pittorico a base di “tagli” è nelle pagine di tutti i manuali d’Arte. Al lotto 91 troviamo un suo Crocifisso in ceramica del 1951 (€ 60.000-80.000). Come in pittura, anche in scultura l’artista ha saputo trovare una propria via di ricerca in cui la creta sembra essere modellata per strappi, in un unico gesto violento e immediato. Le immagini, pur essendo perfettamente riconoscibili, risultano quindi nella loro essenza e linee di forza.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 60.000 – 80.000


Lotto 106
ARNALDO POMODORO, Sfera

 

Da un artista a tutto tondo a uno scultore che ha fatto del bronzo la sua materia d’eccellenza, al lotto 106 ci accoglie Arnaldo Pomodoro con una delle sue famose Sfere, datata 2003-2004 e stimata € 180.000-220.000, ha un diametro di cm 40 e racchiude in sé la bellezza di tutte quelle opere monumentali dell’artista che adornano tante piazze e angoli del mondo da Milano a Honolulu, da Chicago a San Paolo del Brasile. Pomodoro squarcia la superficie di una sfera perfetta per mostrarcene i suoi meccanismi interni e le sue architetture. Ci insegna che dietro ogni cosa, anche la più semplice, si può nascondere molto altro: la complessità del mondo.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 180.000 – 220.000


Lotto 169
VICTOR VASARELY, FFIA

Le geometrie interne della sfera di Pomodoro sembrano essere poi fuoriuscite per andare a depositarsi sul lotto 169, FFIA di Victor Vasarely (€ 30.000-40.000). Un collage del 1964 in cui uno dei padri fondatori dell’Op Art riflette sull’interazione tra loro di colori come il rosso, il verde, il lilla, l’azzurro, ecc… con 289 combinazioni diverse. Duecentoottantanove percezioni differenti per occhio. Un’opera che per volere del suo autore non vuole essere solo bella ma anche scientificamente ineccepibile e utile per lo studio delle cromie.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 30.000 – 40.000


Lotto 205
GIANFRANCO BARUCHELLO, Ma se persino l’ossimoro!

Al lotto 205 ci accoglie l’affermazione Ma se persino l’ossimoro! di Gianfranco Baruchello, una tecnica mista su alluminio del 1969 (€ 6.000-8.000). Un’opera riconoscibilissima dell’autore toscano, fatta di micro disegni, parole, linee e frecce; diagrammi che dialogano tra loro e che sembrano essere una trasposizione diretta del flusso di coscienza e pensieri dell’artista e delle sue riflessioni sulla società e le sue componenti. Immagini che a volte appaiono discordanti tra loro ma che, d’altronde, Baruchello stesso ci invita nel titolo a leggere come ossimori: figure retoriche per cui vengono accostate due parole che esprimono concetti contrari. I quadri di Baruchello sono come tavole didattiche, opere di un artista “maestro”.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 6.000 – 8.000


Lotto 205
SALVO, Ottomania

Se Baruchello astrae il mondo nelle sue componenti, l’artista siciliano ma torinese d’adozione Salvo nei suoi dipinti astrae angoli di mondo come Ottomania al lotto 236 (€ 8.000-12.000).

Un olio su tela in cui è raffigurato un edificio orientaleggiante circondato da alberi dalle forme sinuose su un terreno vista mare. Sicuramente non un paesaggio reale, l’artista nato come concettuale applica alla pittura le stesse ricerche che aveva intrapreso nel linguaggio, regalandoci quindi non un’immagine ma un’idea.

Scheda completa dell’opera

STIMA € 8.000 – 12.000


Catalogo completo

Arte Moderna e Contemporanea

Milano, giovedì 22 ottobre 2020

Catalogo

Sfoglia online - Scarica PDF

Risultati

Visualizza online - Scarica risultati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti esclusivi
sulle nostre aste,le esposizioni e gli eventi speciali.

Registrandovi alla nostre newsletter, accettate che le vostre informazioni vengano trasferite a Mailchimp per l'archiviazione.
Per maggiori informazioni sulla privacy di Mailchimp cliccate qui.