Notizie

MIMMO PALADINO, Senza titolo (dettaglio), 2001

La Transavanguardia, dipinti irreali che sono più reali del reale

Per i nostalgici degli anni '80 o per chi vuole assicurarsi un’opera dell’ultimo movimento programmato dell’Arte Italiana, tante occasioni da non perdere nell'asta di lunedì 27 aprile.

Visita l'esposizione virtuale dell'asta di Grafica Internazionale e Multipli d'Artista

Grafica e Stampe: modalità di partecipazione all’asta e visita all’esposizione virtuale

L'esposizione sarà visibile online e la partecipazione all'asta sarà possibile da remoto con diverse modalità.

CARLA ACCARDI, Senza titolo (dettaglio), 1979

Stampe e Multipli d’Autore: Finarte non si ferma (nella sua missione di condivisione del bello)

Un ricchissimo il catalogo con nomi di primo spicco della scena artistica italiana e internazionale e molte rarità.

Salvador Dalì, Venus Spatiale (dettaglio), 1977-84 | In asta il prossimo 27 aprile 2020

Il simbolismo e l’iconografia dell’uovo nell’arte

Il suo uso iconografico è in tutte le culture: è la rappresentazione del seme primordiale da cui tutto ha avuto inizio. Un’immagine che da sempre ha attirato l’attenzione di moltissimi artisti indipendentemente dal periodo storico o dal movimento artistico.

Dagli Atlanti geografici a quelli visivi di Richter: mappe per il corpo e per la mente

La sete di conoscenza dell’ignoto che ci circonda è sempre stato uno dei motori più forti che spinge il genere umano a esplorare, che siano i confini del globo o quelli della mente umana.

Sei serie tv da cui prendere ispirazione… di stile

Prendendo spunto dalle protagoniste di alcune famose serie tv ci siamo divertiti a costruire sei look e a declinarli utilizzando alcuni oggetti della nostra prossima asta di Fashion Vintage.

PETER BEARD, Spitting Cobra, Tsavo, 1960 - Venduto € 21.300

Peter Beard e la “sua” Africa

La storia di un fotografo avventuriero che non produce solo immagini, ma le arricchisce con appunti, disegni, collage, scritte e riflessioni trasformandole ogni volta in narrazioni aperte alla libera interpretazione dello spettatore.

CINDY SHERMAN, Untitled n.70, 1980 - Venduto € 32.500,00

L’arte del selfie: una, nessuna e centomila Cindy Sherman

Se il farsi riconoscere è la caratteristica essenziale di ogni autoscatto, nel mondo della fotografia c’è invece chi ha fatto della chiave del suo successo proprio la non riconoscibilità. Tre delle sue opere, un gioco continuo di finzioni su finzioni, sono state aggiudicate il 17 marzo all’asta di Fotografia.

ANDY WARHOL, Marilyn (dettaglio), 1970 - Venduto € 13.900

Un occhio di riguardo per il settore della carta e della stampa d’arte

Finarte è dal 2015 che ha deciso di dedicare aste a questo particolare settore. Un interesse che ha portato alla valorizzazione della materia per rispondere alle esigenze di un collezionismo sempre più esigente e attivo.

Shirin Neshat, l’immagine simbolica di donne complesse, fragili e ambiziose

Lo sguardo curioso, nostalgico e critico al mondo arabo della fotografa iraniana che da poco è stata anche insignita del Master of Photography Award nell’ambito del festival Photo London 2020

Ritratto di Dante, penna e inchiostro su carta, The Royal Collection, London (dettaglio)

Dante, Raffaello e un profilo divino

Nel giorno del Dantedì (oggi, 25 marzo) è bello ricordare il poeta fiorentino attraverso il tratto sicuro ed elegante del Divino Raffaello e ricordando alcuni importanti passaggi in asta della sua "Commedia"

Dettaglio del Foulard “LES PERROQUETS” Hèrmes | In asta a maggio a Roma

I colori della moda: un’accurata combinazione che supera le epoche

A tinta unita o a fantasia, il dettame che sembrano indicare queste sfilate è il sapiente uso del MIX. Come quello che troverete in asta a Roma a maggio.

Cerca
Archivio mesi