Una vastissima scelta di gioielli, importanti orologi e argenti… e rare monete italiane

L'asta di Gioielli, Orologi, Argenti e Monete si svolgerà nella sede di Milano di Finarte in via Paolo Sarpi 6, lunedì 18 novembre 2019 a partire dalle 10.30

Lotto 716, Mario Buccellati - Anello con diamante - Venduto € 54.819,00


L’asta del 18 novembre si preannuncia ricca di novità ed offerte interessanti da cogliere al volo.

Innanzitutto sarà composta da ben quattro sezioni comprendenti argentiorologi, gioielli e monete (del nuovo nato Dipartimento di Numismatica) con offerte storiche molto interessanti.

Per gli argenti sono da segnalare un bellissimo gruppo scultura di Gianmaria Buccellati, con 3 scoiattoli in argento lavorati a pelo inseriti in un geode di ametista dalle dimensioni importanti di cm 38x50x43 ca (lotto 22) con base d’asta € 12.000, e una zuppiera in argento del XX secolo con figure allegoriche e zoomorfe (lotto 21), base d’asta € 1.000.

Lotto 22: Gianmaria Buccellati, gruppo in argento e geode in ametista / Stima € 12.000

Per le monete è rappresentata una piccola sezione di RARE monete Italiane dal 962dc, ai giorni nostri, passando in rassegna i più importanti periodi storici italiani con i suoi ducati e regni, come da esempio il lotto 44, Milano, Gian Galeazzo Maria Sforza, 1476-1494, base d’asta € 4.500, il lotto 33, Livorno, Gian Gastone de’ Medici, 1723-1737, base d’asta € 1.500, fino alle 500 lire italiane con le bandierine “controvento”, lotto 125, rarissima e da collezione,base d’asta € 7.000.

Lotto 115: Napoleone I (1804-1814). 5 franchi anno 14. Pagani 26. Montenegro 31. AG. Lievi segnetti. Rarissima e in conservazione eccezionale per questo tipo di moneta. Deliziosa patina. SPL / Stima € 2.500
Lotto 115: Napoleone I (1804-1814). 5 franchi anno 14. Pagani 26. Montenegro 31. AG. Lievi segnetti. Rarissima e in conservazione eccezionale per questo tipo di moneta. Deliziosa patina. SPL / Stima € 2.500

 

Per gli orologi passiamo subito al Top Lot, Rolex, Cronografo Oyster Cosmograph, Ref.6263, 1969 circa, in oro giallo18K e vetro in esalite (lotto 190) con base d’asta € 80.000, senza dimenticare l’immancabile Rolex Dai-Date President, Ref.1803, in oro bianco 18K (lotto 174b) con base d’asta € 9.500, e il particolare e suggestivo Rolex, GMT-Master II, Ref.16713, in oro e acciaio con quadrante “occhio di tigre” (lotto 187) con  base d’asta € 3.000.

Per i gioielli una vastissima scelta:
– i gioielli antichi e ricchi di storia con i loro diamanti come il lotto 640, una collana con diamanti con base d’asta € 9.000;
– i mitici anni ’80-’90 con la loro ricca opulenza di oro e diamanti come ad esempio il lotto 625, un bracciale in diamanti base d’asta € 15.000;
– la raffinata ed elegante epoca degli anni ’20-’30 con i suoi disegni e trafori finissimi ornati da diamanti e gemme preziose che paiono merletti: il lotto 713,  un bellissimo e sontuoso bracciale a fascia con rubini ovali cabochon e diamanti, base d’asta € 5.000;
– gli anni ’40-’50 come il lotto 701, una spilla in platino con smeraldi naturali e diamanti, base d’asta € 7.000, o illotto 611, una spilla fiocco scomponibile in diamanti, base d’asta € 7.000, per concludere con l’iconico anello a fascia traforata di Gianmaria Buccellati con diamante solitario di ct 4,98, lotto 716, base d’asta € 20.000 (nonchè copertina del nostro catalogo).

 

 

INFORMAZIONI SULL’ASTA
18 novembre
Via Paolo Sarpi, 6 – Milano
(come raggiungerci)

PRIMA TORNATA (lotti 1 – 190)
ore 10:30

SECONDA TORNATA (lotti 191 – 424)
ore 14:30

TERZA TORNATA (lotti 425 – 716)
ore 17:30