Immagine asta

ASTA 37

Gioielli, Orologi e Argenti

Milano, martedì 19 novembre 2019

A seguito del grande successo ottenuto con l’asta di Gioielli, Orologi e Argenti di maggio il dipartimento è pronto per una nuova stagione di raccolta di beni da inserire nella prossima asta autunnale.

Il criterio di selezione mira a gioielli delle grandi Maison come Bulgari, Cartier, Van Cleef & Arpels, Tiffany e Co. e Buccellati.

Le prestigiose firme richiamano l’attenzione di collezionisti italiani e internazionali come oggetti del desiderio e testimonianza di gusto e stile, accanto a quest’ultimi si posizionano i gioielli d’epoca, esemplari unici e rari con un fascino senza tempo.

Diamanti e pietre preziose naturali di importanti carature, accompagnate da certificati gemmologici e prive di trattamenti, si confermano sempre protagonisti come beni d’investimento destinati a crescere nel tempo, oltre che beni d’ornamento.

Dall’incontro tra arte orafa e creatività nasce poi il gioiello d’artista, forma d’arte che travalica l’essenza del semplice accessorio per elevarsi ad opera d’arte; questa commistione tra stile, materiali, innovazione ed eleganza richiama un pubblico di appassionati che si lascia affascinare dall’esplosione creativa dei grandi interpreti dell’arte contemporanea.

Il dipartimento tratta anche argenteria come servizi di posate, candelabri, centrotavola ed oggettistica da collezione delle grandi firme italiane come Mario Buccellati, Brandimarte e Faraone, non solo produzione italiana del Novecento ma anche europea.

Il settore dell’orologeria infine vede come protagoniste le case produttrici come Rolex, Audemars Piguet, IWC, Vacheron & Constantin, Patek Philippe e Jaeger LeCoultre; il grande successo dei risultati d’asta confermano come i collezionisti partecipino sempre con grande entusiasmo ed interesse.