Precedente / Successivo

Automotive: Finarte 2020 Selection + 1000 Finarte

da mercoledì 28 ottobre 2020 a venerdì 30 ottobre 2020 • Online

45

Porsche

911 SC 3.0 cabriolet, 1983

Stima

€ 65.000 - 75.000

Lotto venduto

€ 58.235

I prezzi di vendita comprendono i diritti d'asta

Informazioni

telaio no. WPOZZZ91ZDS170676, motore no. 64D 3801
  • Conservata.
  • Cabriolet con ottime prestazioni.
  • Solo due proprietari.
  • Basso chilometraggio.
  • Collezione Saottini.


Certificati ed Attestati
Certificato d’origine Porsche.

Documenti
Immatricolazione e targhe italiane in ordine.
Eleggibilità
Giro di Sicilia.
Targa Florio.
Goodwood Revival.
Coppa d’Oro delle Dolomiti.
Coppa delle Alpi by 1000 Miglia.
Winter Marathon.
Nürburgring Classic.
Eventi Porsche Club

Provenienza

Il modello

La 911 presentata alla fine degli anni ‘70 e precisamente nel1978 con la denominazione “SC”, Super Carrera, esteticamente è poco differente dalla serie precedente 911 2.7 se non per i parafanghi posteriori allargati. Ma la vera novità della Porsche SC è il motore più grosso: un tre litri portato a 180 cv. In parallelo viene prodotta la 911 Turbo 3.3, anch’essa con un nuovo motore sovralimentato da 300 cv; è proprio quest'ultima a mostrare per prima la versione cabriolet: al salone di Francoforte nel 1981,infatti, venne presentata una Turbo con carrozzeria aperta. Il progetto fu provvisoriamente abbandonato, ma l’idea della cabriolet piacque ed ebbe subito seguito sulla versione con motore aspirato. La 911 SC cabriolet viene presentata al salone di Ginevra 1982 e entra subito in produzione. Derivata dalla Targa, la versione cabriolet è dotata di una capote in tessuto con struttura in acciaio; scelta fatta per rendere la capote stabile anche da chiusa, alle alte velocità. Il lunotto è realizzato in plastica ed è apribile tramite una cerniera lampo. Per aumentare il comfort a bordo durante i viaggi a capote abbassata viene installato l’impianto di riscaldamento manuale, non previsto sulla coupé. Le elevate prestazioni e la linea renderanno la 911 SC cabriolet una delle cabriolet più apprezzate degli anni'80, il tutto a svantaggio della versione Targa, leggermente meno costosa, ma che inizia il suo declino. Negli anni, la serie SC non subisce modifiche di rilievo verrà sempre sviluppata in parallelo con la Turbo 3.3. Nel 1984 l'intera gamma 911 SC verrà sostituita dalla Carrera 3.2; questa volta la versione cabriolet verrà lanciata subito, visto il successo del modello precedente. Della 911 SC viene realizzata una serie limitata: la cosiddetta Giubileo-Jubilee, realizzata per celebrare i 50 anni della casa, prodotta in soli 200 esemplari tutti di colore grigio Meteor con interni in pelle/tessuto rosso
L’auto
La Porsche 911 SC 3.0 Cabriolet, telaio no.WP0ZZZ91ZDS170676 fa parte degli esemplari realizzati nel 1983 ed ha avuto due proprietari; i chilometri segnati sono 84.541 Km ed è una della 2.496 unità prodotte. Proviene dalle vetture scelte per la Collezione Saottini. L’auto è corredata del libretto di uso e manutenzione del periodo, con la documentazione sui tagliandi eseguiti, tutti fatti in centri Porsche. L’auto è conservata, la carrozzeria non presenta alcun segno di scolorimento o usura, gli interni sono stati rifatti. Il rivestimento in tessuto della capote è in perfetto stato, senza strappi o scolorimenti, così come il lunotto posteriore.
Stato dell’Arte
Conservata, in ottimo stato.

Contatta il dipartimento

automotive@finarte.it 02 33638028 Scrivici su Whatsapp