Precedente / Successivo

Arte Africana | Opere dalla collezione svizzera di Walter Schwab

mercoledì 13 ottobre 2021 • Milano

35

PENDE, Repubblica Democratica del Congo, regione del Kasai

Stima

€ 6.000 - 8.000

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

Informazioni

h 72 cm
Figura con bambino.
Legno ricoperto con colori di origine vegetale rosso e nero.
I Pende dell’est o Pende Kasai, come spesso viene citato questo gruppo, vivono in una vasta area meridionale della Repubblica Democratica del Congo ai confini con l’Angola. Questa figura di madre che regge il piccolo sostenendolo con il braccio destro è una rappresentazione insolita nella scultura Pende. In particolare, la madre col bambino è estremamente rara nella tradizione culturale di questo gruppo che si è espresso soprattutto nelle più diffuse maschere Mbuya indossate durante le cerimonie della circoncisione dei giovani.Le sculture femminili con il bambino in braccio erano collocate sul tetto delle capanne dei capi villaggio per adornare la casa. Avevano la funzione di raffigurare la loro moglie preferita.Queste opere, le cui dimensioni si aggirano sul metro d’altezza, erano scolpite solo nei ¾ superiori ed in basso terminavano con una grossa base rettangolare che serviva da sostegno.Questo esemplare è stato scolpito senza la base d’appoggio e, con ogni probabilità, era custodito gelosamente nella residenza del capo villaggio assieme agli altri oggetti rituali.Sia la madre che il bambino indossano un copricapo che caratterizza queste opere.Le palpebre a punta verso il basso ed il naso è all’insù sono dettagli che si trovano nelle loro maschere di danza.I tatuaggi verticali sul viso della donna sono molto diffusi anche nelle maschere Suku e Bambala, due gruppi che vivono nei territori limitrofi.

Provenienza

Collezione privata (1990);

Bibliografia

ABBATE FRANCESCO & MONTI FRANCO, Arte dell’Africa e dell’Oceania, Milano 1966, pag. 105 (11)DELANGE JACQUELINE & LEIRIS MICHEL, Africa nera, Milano 1967, pag. 173 (3);
FELIX MARC LEO, 100 Peoples of Zaire and their sculpture: Pende Kasai, pag. 141, fig. 15 Bruxelles 1987 (201);

Contatta il dipartimento

arteafricana@finarte.it 02 3363801 Scrivici su Whatsapp

Condition report

Per richiedere un condition report contattare arteafricana@finarte.it Il dipartimento fornirà un rapporto generale sullo stato del bene sopra descritto. Si ricorda però che quanto dichiarato da Finarte rispetto allo stato di conservazione dei beni corrisponde unicamente a un parere qualificato e che i nostri esperti non sono restauratori professionisti. Per una relazione dettagliata consigliamo quindi di rivolgersi a un restauratore di vostra fiducia. Si consiglia ai potenziali acquirenti di ispezionare ogni lotto per accertarsi delle condizioni durante le giornate di esposizione come indicato in catalogo.

Altri lotti

BAMBARA, Mali meridionale,  regione di Segou
36

BAMBARA, Mali meridionale, regione di Segou

Stima € 6.000 - 8.000

Base d'asta € 5.000

BAMBARA, Mali, regione di Sikasso e Kutiala
37

BAMBARA, Mali, regione di Sikasso e Kutiala

Stima € 10.000 - 14.000

Base d'asta € 10.000

BAMBARA, Mali, regione di Segou
38

BAMBARA, Mali, regione di Segou

Stima € 14.000 - 18.000

Base d'asta € 13.000

DJIMINI, Costa D’Avorio
39

DJIMINI, Costa D’Avorio

Stima € 26.000 - 30.000

Base d'asta € 25.000

CHOKWE, Angola settentrionale
40

CHOKWE, Angola settentrionale

Stima € 6.000 - 8.000

Base d'asta € 4.000

LOVALE, Zambia settentrionale
41

LOVALE, Zambia settentrionale

Stima € 4.000 - 6.000

Base d'asta € 4.000

DOGON, Mali, regione  della falesia di Bandiagara
42

DOGON, Mali, regione della falesia di Bandiagara

Stima € 4.000 - 5.000

Base d'asta € 2.800

NGBANDI, Congo Kinshasa,  regione dell’alto Ubangi
43

NGBANDI, Congo Kinshasa, regione dell’alto Ubangi

Stima € 2.500 - 3.000

Base d'asta € 1.500

ZANDE, Congo Kinshasa,  regione dell’alto Ubangi
44

ZANDE, Congo Kinshasa, regione dell’alto Ubangi

Stima € 2.500 - 3.000

Base d'asta € 1.500

Continua a sfogliare il catalogo