Arte Moderna e Contemporanea

Milano, giovedì 15 aprile 2021


51

Silvio Canevari (Viterbo 1893 - Roma 1932)

Primavera, 1922

gesso alabastrino patinato a bronzo
Firma incisa sul lato destro: S. Canevari

Opera registrata presso l'Archivio Silvio Canevari, a cura di Marco Canevari.
Autentica dell'Archivio Silvio Canevari su fotografia .


Venduto € 3.584,00

I prezzi di vendita comprendono i diritti d'asta

  • Aggiungi ai preferiti

Esposizione

Roma, Mostra retrospettiva nell'ambito della terza mostra del Sindacato Fascista Belle Arti del Lazio, Palazzo delle Esposizioni, 1932


Nel 1922 Silvio Canevari realizzò 12 bassorilievi in bronzo destinati alla decorazione degli interni del Piroscafo "Conteverde" della società Lloyd Sabaudo. Il disegno e gli arredi generali del Piroscafo furono curati dallo Studio Coppedè. 
Il "Conte Verde" fu varato nel 1923 e destinato alle rotte per New York e l'America Latina. 
Nel 1932 la struttura delle cabine e dei saloni venne completamente modificata, gli arredi furono rinnovati e il "Conteverde" fu destinato alle rotte per l'Estremo Oriente. 
Il gesso riprodotto in foto è il modello originale di uno dei bassorilievi ed è stato esposto nella mostra retrospettiva dedicata a Silvio Canevari nell'ambito della "Terza mostra del Sindacato Fascista Belle Arti del Lazio" allestita nel Palazzo delle Esposizioni di Roma nel 1932. 


Contatti

Arte Moderna e Contemporanea

Via Paolo Sarpi, 6 - milano
Tel: 02 33638032

Contatti

Arte Moderna e Contemporanea (Roma)

Piazza SS. Apostoli, 80 - roma
Tel: 06 87763440