1000 Finarte / Asta di automobili

Brescia, lunedì 13 maggio 2019

265

1957 Fiat 1100 E TV (Carrozzerie Speciali Fiat)

Telaio no. 312741- Motore no. 328193.

  • Eleggibile Mille Miglia. La "TV" ha un passato importante come vincitrice di classe alla Mille Miglia.
  • Completo restauro.
  • Matching numbers.
  • Targhe originali.

Certificati ed Attestati
ASIDocumentiImmatricolazione e targhe italiane in ordine e aggiornate.
EleggibilitàMille Miglia. Eleggibile. La "TV" ha un passato importante come vincitrice di classe alla Mille Miglia. Giro di Sicilia. Eleggibile.Targa Florio. Eleggibile.Goodwood Revival. Eleggibile.Rallye Monte-Carlo Historique. EleggibileTour Auto. Eleggibile.Le Mans Classic. Eleggibile.
Coppa d’Oro delle Dolomiti. Eleggibile.Vernasca Silver Flag. Eleggibile.California Mille: Eleggibile.Nürburgring Classic. Eleggibile.Pebble Beach Concours d’Elegance. Eleggibile.Amelia Island Concours d’Elegance. Eleggibile.Chantilly Arts & Elegance Richard Mille. Eleggibile.Concorso d’eleganza Villa D’Este. Eleggibile.


Stima

€ 37.000 - 42.000

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

  • Aggiungi ai preferiti

Provenienza

Il modello 


La Fiat 1100/103 fu introdotta nel 1953; rispetto alla 1100 E aveva una moderna carrozzeria berlina a 4 porte con parafanghi e luci anteriori integrate. Le soluzioni tecniche, a parte il passaggio alla soluzione monoscocca, erano classiche: trazione posteriore, avantreno a ruote indipendenti, retrotreno a ponte rigido e freni a tamburo. Il nuovo modello era stato chiamato 1100/103 per il suo numero di progetto. Il modello, pur essendo un'auto di famiglia, ebbe subito successo tra gli sportivi; anche Enzo Ferrari si congratulò. Nell'ottobre del 1953, l'auto divenne disponibile in una versione dichiaratamente sportiva, la 1100 TV (Turismo Veloce) con 48 hp, anziché 36 hp delle versioni normali, grazie anche a un carburatore Weber doppio corpo e ad un rapporto di compressione più elevato. Sulla TV, l’albero di trasmissione era diviso in due parti collegate da un giunto, diverso il rapporto al ponte. Esternamente si riconosceva per la verniciatura bicolore, finiture più ricche, "codine" ai lati del bagagliaio e terzo faro centrale inserito nella mascherina. Nel 1956 un restyling interessò tutte le 1100/103, dando vita alla serie 103 E. Oltre ad alcune modifiche al frontale (nuova mascherina senza il terzo faro centrale, adozione di 2 fari antinebbia) ed agli interni (plancia, strumentazione, riscaldamento, rivestimenti), la berlina beneficiò di un nuovo disegno dei fanalini posteriori e di un diverso posizionamento della ruota di scorta nel vano bagagli. La verniciatura bicolore nella versione 103 E si estese anche alle fiancate. Dal punto di vista tecnico, la berlina E TV arrivava a disporre di 53 hp. La velocità massima dichiarata era di circa 140 km/h.La TV è stata ampiamente utilizzata nelle competizioni e le sue vittorie più prestigiose includono le vittorie di classe alla Mille Miglia nel 1954 e nel 1955. Luciano Ciolfi vinse il Campionato Italiano Turismo in una TV 1100 e Umberto Agnelli ha gareggiato più volte con una Turismo Veloce.

L'auto 


Fiat 1100 E TV, telaio no. 312741 è un'auto prodotta nel reparto Carrozzerie Speciali Fiat nel 1957. La vettura è stata acquistata nel 1992 in condizioni da completo restauro dal carrozziere Silvano Rossi di Grosseto che ne è stato anche il restauratore. Se pure trovata completa e fondamentalmente sana, ha tuttavia richiesto un lavoro lungo e attento per ripristinare ogni cosa, dallo stato di abbandono, allo stato dell’arte. La meccanica originale (matching numbers) è stata revisionata da Giuliano Giaggioli, sempre di Grosseto. Ogni lavoro è stato eseguito senza limiti di tempo e budget da rispettare, ottenendo un risultato di livello eccellente. La vettura mantiene molti dettagli volutamente conservati. A distanza di vent’anni dal restauro, si presenta in stato impeccabile di estetica e di funzionamento. La verniciatura bicolore è stata mantenuta in due toni di verde conformi all’originale. Le ruote in acciaio a disco forato sono ritenute originali, utili per ventilare i freni. I telai Fiat 1100/103 E e 1100/103 E TV hanno numeri da 305.019 a 371.134 (per un totale di 66.115 esemplari tra E ed E TV). Il telaio no. 312741 è immatricolata con le targhe originali PI24811 del 1957.

Stato dell’Arte: Ottimo restauro ventennale, mantenuta con attenzione.


Bibliografia

  • Gino Gnugno, Fiat 1100 TV, Fotograph Edizioni, Italy 2013.
  • Dante Giacosa, I miei 40 anni di progettazione alla Fiat, Centro Storico Fiat, Torino 2014.