Libri, Autografi e Stampe

Roma, giovedì 05 dicembre 2019


3

Berardelli, Franco

Pagine autografe, 1900

Testi e poesie autografe e firmate, tre blocchi composti da 9 pp., 11 pp. e 13 pp. I primi due sono riflessioni sulla poesia dell'amico Aldo Bozzi (1909-1987, politico italiano), il terzo trascrizioni di poesie adolescenziali dello stesso Berardelli, quasi certamente inedite. 

Stima

€ 220 - 260

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

  • Aggiungi ai preferiti

"La poesia non è Carducci, non è D'Annunzio, ti dirò anche non è Dante: la poesia non può essere un nome. Tu limiti la tua poesia: e limitarla vale tanto quanto non sentirla.La poesia dev'essere espressione, esaltazione, deve far pianger, gridare. Non bisogna trincerarsi dietro una proposizione o più proposizioni, come il chimico si chiude tra i suoi alambicchi e le sue storte! Questa è poesia." Così si esprime Berardelli, poeta vero, morto prematuramente ad appena 24 anni nel 1932. Profondamente crepuscolare, debitore a Gozzano e alla sua stirpe, ricorda il Corazzini dell'Amaro calice o del Piccolo libro inutile. Le inedite poesie giovanili rimandano ad atmosfere simboliste e crepuscolari: Mi è parso di udire vicino / passarmi una voce: non senti,/ sorella dagli occhi ridenti, / e glauchi, un respiro vicino? / Io già la sentii indistinta / venire da molto lontano, / e piangere, piangere, vinta / da un pianto dolcissimo e vano / La casa vaniva perduta / nel verde: nel verde s'apriva, / una sola finestra muta / La casa nell'ombra vaniva / (...).

Tutto da studiare e da riscoprire.


Contatti

Libri, Autografi e Stampe

Piazza SS. Apostoli, 80 - roma
Tel: 06 87763452