Libri, Autografi e Stampe

Roma, giovedì 20 giugno 2019


109

Vergilio, Polidoro

De gli inventori delle cose. Libri otto. Tradotti per M. Francesco Baldellli, 1587

Firenze, Filippo e Jacopo Giunti, 1587. In 4°. Marca tipografica al frontespizio, in fine e in fine alla "tavola", capilettera e fregi incisi in legno nel testo, fioriture, legatura del secolo XIX in mezza pelle, dorso liscio con rotelle in oro, tassello recante autore e titolo, fori di tarlo, lacune. 

Prima edizione in volgare di questa interessante enciclopedia dedicata all’inventiva umana, pubblicata per la prima volta nel 1499. In fine volume si trova la "tavola di tutte le cose piu notabili". "Può tornar utile per qualche voce, attesa la vastità delle materie discorsevi..." Gamba 1745.


Venduto € 162,50

  • Aggiungi ai preferiti

Prima edizione in volgare di questa interessante enciclopedia dedicata all’inventiva umana, pubblicata per la prima volta nel 1499. In fine volume si trova la "tavola di tutte le cose piu notabili". "Può tornar utile per qualche voce, attesa la vastità delle materie discorsevi..." Gamba 1745.


Prima edizione in volgare di questa interessante enciclopedia dedicata all’inventiva umana, pubblicata per la prima volta nel 1499. In fine volume si trova la "tavola di tutte le cose piu notabili". "Può tornar utile per qualche voce, attesa la vastità delle materie discorsevi..." Gamba 1745.


Contatti

Libri, Autografi e Stampe

Piazza SS. Apostoli, 80 - roma
Tel: 06 87763452