Precedente / Successivo

Arte Africana | Opere dalla collezione svizzera di Walter Schwab

mercoledì 13 ottobre 2021 • Milano

49

EKONDA (KONDA), KUNDU, SENGELE, LIA, Congo Kinshsa

Stima

€ 500 - 600

Lotto venduto

€ 704

I prezzi di vendita comprendono i diritti d'asta

Informazioni

h 45 cm
Regione del lago Leopoldo II.

Coltello / Moneta.
Struttura di lamiera lavorata lungo i suoi profili. Impugnatura in legno a patina nera.
Appartiene alla tradizione artistica dei coltelli Konda, usati nelle danze e scambiati anche come monete da popolazioni del gruppo Mongo. Questi modelli appartengono alla serie di opere di fantasia realizzate in ferro, in latta e in rame dai fabbri Mongo: Ekonda, Konda, Kundu (Nkundu), Sengele, Lia, popoli che vivono nel Congo occidentale insediati a Nord del Lago Leopoldo II.La strana forma di queste lame ha stupito i viaggiatori che dalla fine del 1800 hanno avuto contatti con queste popolazioni. I modelli più improbabili e stravaganti sono stati creati dai fabbri africani, almeno fino agli anni ’60, per attrarre gli acquirenti bianchi, più che per un reale fabbisogno indigeno.

Bibliografia

FISCHER WERNER & ZIRNGIBL MANFRED A., Afrikanische Waffen, Passau 1978, pag. 170 (202);
ZIRNGIBL MANFRED A., Seltene Afrikanische Kurzwaffen, Grafenau 1983, pag. 98 (238);
ELSEN JAN, De fer et de fierté: Armes blanches d’Afrique Noire du Musée Barbier-Mueller, Genéve & Milan 2003, pag. 198 (524);

Note Specialistiche

Contatta il dipartimento

arteafricana@finarte.it 02 3363801 Scrivici su Whatsapp