Arte Africana: una prestigiosa collezione svizzera

Milano, mercoledì 14 ottobre 2020

14

Bamun, regione di Foumban (Camerun)

Legno ricoperto con perline colorate
H 36 cm

Statua commemorativa di antenato.
Tipo di scultura che appartiene alla produzione dei Bamun, gruppo di tradizione islamica che vive nella regione sud-occidentale intorno a Foumban. E’ uno stile particolare che prevede la copertura totale della statua di legno. Le perle di vetro colorate, di produzione europea, sono state esportate in Africa con le spedizioni di fine ottocento, in particolare da Francia, Olanda e Italia, soprattutto dalle manifatture di Venezia che ne hanno fornite in quantità. Rappresenta la figura di un antenato seduto su un piccolo seggiolino. E’ interamente decorato con perle multicolori cucite su una stoffa grezza che avvolge tutta l’opera. E’ una tecnica di decorazione che si è sviluppata in passato anche presso il grande gruppo Bamileké. Queste popolazioni si basano su un sistema sociale organizzato in chefferie che si tramandano secondo una discendenza patrilineare. Le sculture di sovrani, troni, maschere, sono interamente decorate con queste perle di vetro per rendere l’opera più attraente, soprattutto le figure più importanti della gerarchia reale e quelle che rappresentano antenati di alto rango.


Stima

€ 4.000 - 5.000

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

  • Aggiungi ai preferiti

Provenienza

- Antica collezione George F. Keller (New York / Davos) (Inv. G.F.K. 218);
- Ex collezione Paolo Morigi (Lugano);
- Ex collezione privata (Lugano);


Esposizione

- Berna 1980, Musée des Beaux Arts;
- Lugano 2002, Palazzo Riva, Banca Svizzera Italiana (BSI);


Bibliografia

Esemplare riprodotto in:
- MORIGI PAOLO “Raccolta di un amatore d’arte primitiva” Magliaso, Lugano & Kunstmuseum Berna, Svizzera 1980, tav. 232, pag. 245;
- VENTURI LUCA M. “Anime antiche, arte negra, da una raccolta di sculture dell’Africa occidentale” Banca BSI, Lugano 2002, tav. 38;

- DELANGE JACQUELINE & LEIRIS MICHEL "Africa nera" Milano 1967, pag. 323, ill. 373;
- HARTER PIERRE "Arts anciens du Cameroun" Arnouville1986;
- PERROIS LOUIS “Arts Royaux du Cameroun” Genève 1994, pag. 38, fig. 32;



Contatti

Arte Africana

Via Paolo Sarpi, 6 - milano
Tel: 02 3363801