Arte Africana: una prestigiosa collezione svizzera

Milano, mercoledì 14 ottobre 2020

7

Dan (Costa d’Avorio)

Legno a patina nera brillante
H 25 cm
Maschera.

Maschera realizzata dai gruppi Dan insediati nella regione di Diomandé e sui monti Toura. E’ una zona forestale al confine della Costa D’Avorio occidentale e Guinea. E’ un modello con pettinatura a ciocche laterali sporgenti, un dettaglio insolito nella produzione Dan. Sulla testa sono presenti i segni che ricordano una pettinatura diffusa tra le donne della regione. Anche sul viso e sulla fronte vi sono tatuaggi a linee parallele.

Stima

€ 8.000 - 10.000

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

  • Aggiungi ai preferiti

Provenienza

- Antica collezione Ernst Asher;*
- Antica collezione George F. Keller (Berna) (Inv. G.F.K. 59);
- Ex collezione Paolo Morigi (Lugano);
- Ex collezione privata (Lugano);

(*) Ernst Asher (Praga 1888 - 1980). E’ stato un mercante d’ arte primitiva e già negli anni ’20 aveva una galleria all'angolo di Rue de Seine e Rue des Beaux Arts. Attivo a Parigi “il vecchio Asher”,come veniva chiamato nel Quartiere Saint-Germain, ha venduto opere anche a George Keller, incluso il reliquiario Kota. (lotto 15). Nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale ha contribuito ad aumentare la collezione di sculture “nègres” di Picasso. Con lui ha intrattenuto rapporti amichevoli al punto che passavano assieme le vacanze d’estate sulla spiaggia di Napoule in Costa Azzurra. 


Esposizione

- Berna 1980, Musée des Beaux Arts;
- Lugano 2002, Palazzo Riva, Banca Svizzera Italiana (BSI);


Bibliografia

Esemplare riprodotto in:
- MORIGI PAOLO “Raccolta di un amatore d’arte primitiva” Magliaso, Lugano & Kunstmuseum Berna, Svizzera 1980, tav. 105, pag. 107;
- VENTURI LUCA M. “Anime antiche, arte negra, da una raccolta di sculture dell’Africa occidentale” Banca BSI, Lugano 2002, tav.14;

Documentazione:
Arts d’Afrique Noire n° 58, estate 1986, pag. 17“ Archivi Musée Barbier-Muller;
LE FUR IVES & Altri “Picasso Primitif” Musée du Quai Branly, Parigi 2017, pag. 80;



Contatti

Arte Africana

Via Paolo Sarpi, 6 - milano
Tel: 02 3363801