La Summa: da oggi il libro a stampa più costoso mai venduto in Italia in asta

Il capolavoro di Luca Pacioli non smentisce le aspettative e viene aggiudicato per € 550.000.


La Summa di Luca Pacioli non smentisce le aspettative: aggiudicata per € 550.000 inclusi i diritti rappresenta il libro a stampa più costoso mai venduto in Italia in un’asta pubblica. Una serrata competizione tra telefoni, italiani e stranieri, ha spinto il volume sino ai 440.000 € del martello finale, decretando il successo di un’opera che, nonostante i suoi 525 anni alle spalle, non finisce di stupirci.

Il pregio della copia, in prima tiratura e nelle sue condizioni originarie, hanno determinato tale risultato, maturato all’interno di un’asta brillante che ha visto superare complessivamente il milione di euro di aggiudicazioni. Segno della vitalità ancora brillante del collezionismo librario, che coinvolge giovani collezionisti e maturi appassionati, offrendo loro generi e opere diverse adatte alle passioni di ciascuno.