Immagine asta

Design e Arti Decorative

mercoledì 28 aprile 2021 • Milano

L'asta inizierà tra

0 giorni 0 ore

Scopri i lotti Elenco venduto

ASTA 81

Informazioni asta

Il Design del Novecento e le Arti Decorative tornano protagonisti da Finarte: il 28 aprile a Milano verranno battuti 160 lotti, dai pregiati e raffinati vetri ai pezzi dei grandi nomi del panorama italiano e internazionale.Top Lot dell’asta è la serie completa dei 100 vasi in porcellana 100% Make-up, progetto di Alessandro Mendini per Alessi del 1992. 


Mercoledì 28 aprile, ore 17:00
TORNATA UNICA (lotti 1-160)

Milano / Via Paolo Sarpi, 6
(come raggiungerci)

Tornata

Mercoledì 28 aprile 2021, ore 17:00 - TORNATA UNICA (lotti 1-160)

Esposizione

VISIONE LOTTI SOLO SU APPUNTAMENTO 
Venerdì 23, sabato 24, lunedì 26 e martedì 27 aprile
dalle ore 10:00 alle 18:00


Per appuntamenti contattare il numero: 02 3363801

Condizioni di Vendita

Con l'attuazione di un'offerta si dichiara di aver preso visione e di accettare le Condizioni Generali di Vendita

E, contro il cielo, opaco e riflettente: i vetri riflettono il cielo. Incielano l’Architettura

(Gio Ponti, Amate l’Architettura)

Quest’anno così particolare che tutti abbiamo vissuto, a stretto contatto con l’ambiente domestico delle nostre case, ha contribuito ad accrescere la consapevolezza dell’importanza di ciò che ci circonda. Il vetro, un materiale così affascinante da risultare quasi magico, abbellisce e arricchisce il nostro arredamento, ci riporta alla bellezza del dettaglio e alla riscoperta del continuo cambiamento. Perchè il vetro riflette, transluce, si modifica e modifica ciò che vi sta intorno.

Il dipartimento di Design sta selezionando materiale da inserire nella prossima asta: dall’illuminazione all’arredamento, dai complementi d’arredo ai vetri e a tutti gli oggetti di arte decorativa del Novecento.

Contatti

artedesign@finarte.it 02 3363801 Scrivici su Whatsapp

Lotti in asta

I prezzi di vendita comprendono i diritti d'asta

Filtri

Finarte è partner di Art Loss Register. Tutti i lotti di importo uguale o superiore a 1.500 euro sono singolarmente incrociati con la banca dati del registro durante la preparazione dell'asta.