Libri, Autografi e Stampe

Roma, giovedì 20 giugno 2019

194

Tibet - Andrade, Antonio di

Relatione del nouo scoprimento del gran Cataio, ouero regno di Tibet [...], 1627

Roma, Francesco Corbelletti, 1627. In 8°. Emblema dei gesuiti xilografico al frontespizio, capolettera ornato, lacuna risarcita al frontespizio, leggera brunitura, legatura moderna in pergamena con tassello in pelle verde con autore e titolo impressi in oro.

Prima edizione italiana stampata a Roma, tradotta da Giovanni Gabrielli, ad un anno di distanza dalla prima edita a Lisbona. L'opera ebbe una grande diffusione, molto probabilmente perchè nel titolo dell'opuscolo si asseriva erroneamente l'identità del Tibet col celebre Cataio, leggenda combattuta da Benito Goess sin dal 1605. Fu uno dei più insigni missionari della Compagnia di Gesù nel sec. XVII, ed il fondatore della missione gesuitica del Tibet.


Stima

€ 3.000 - 4.000

Un utente ha offerto

La tua offerta è la più alta

  • Aggiungi ai preferiti