4 giugno 2018

Fotografia: confermato il risultato positivo della scorsa asta

Si registrano record italiani per Leni Riefenstahl, Tracey Moffatt e Anton Corbijn.

Confermato il risultato positivo dell’asta autunnale con un fatturato di circa 250.000 €.

L’asta di Fotografia di Finarte (la seconda in collaborazione con Minerva Auctions) ha visto un inizio dinamico, con una sala attiva e una grande partecipazione dalle piattaforme online fin dai primi lotti. Buon risultato dell’Araki (lotto 1), venduto a 3.000 € e dell’opera di Thomas Ruff dalla serie Nudes (lotto 4), anch’essa aggiudicata a 3.000 €. Ottimi risultati, in questa prima sessione, anche per gli italiani Mimmo Jodice (lotto 15, 4.375 €), Antonio Biasucci (lotto 125, 2.250 €) e Nino Migliori (lotto 135, 2.000 €) che hanno tutti superato il tetto delle loro stime massime. Inoltre, si segnala che il paesaggio marittimo vintage di Nino Migliori (lotto 135), Adriatico del 1953, ha più che duplicato la sua stima ed è stato aggiudicato appunto a 2.000 €.

Lotto 15: Mimmo Jodice - Napoli / Venduta per: € 4.375


Grandissimo risultato per l’iconico ritratto di Che Guevara, immortalato da Aberto Korda (lotto 87, 2.750 €) nel 1960, che ha raddoppiato la sua stima massima.

La seconda tornata segna il successo e numerosi record italiani per grandi fotografi del panorama internazionale. Il primo record viene stabilito all’inizio della seconda sessione dalla bellissima stampa a colori di Slim Aarons (lotto 211, 2.750 €), Poolside Glamour del 1970, seguita dal buon risultato ottenuto dall’opera di Li Wei (lotto 219, 3.500 €) e dal successo dei due lotti di Anton Corbijn (lotto 287, 11.250 €lotto 288, 8.750 €), di cui il ritratto di Johnny Depp ha superato il precedente record nazionale dell’artista.

Lotto 219: Li Wei - Fredegree over 29th story 3, 2003 / Venduta per: € 3.500


L’asta continua con un susseguirsi di record italiani che vanno a consacrare una serie di opere tutte al femminile. Si inizia con Leni Riefenstahl (lotto 227, 4.000 €), passando poi a Natalia LL (lotto 239, 6.000 €) fino ad arrivare all’iconica vintage C-print di Tracey Moffatt (lotto 244), battuta alla cifra di 9.375 €.

Punta di diamante per quest’asta di fotografia è stato il polittico dedicato a Venezia di Vera Lutter (lotto 289, 20.000 €), che è stata battuta per la prima volta nel nostro paese e che ha raggiunto il miglior risultato assoluto per un’opera fotografica in questo semestre di aste in Italia.

Lotto 289: Vera Lutter - Venice I, 2007 / Venduta per: € 20.000




  Qui i risultati completi dell'asta di Fotografia


*Tutte le cifre indicate includono il buyer’s premium.