13 aprile 2018

La collezione Elsa Martinelli

Sono come sono : Elsa Martinelli nel 1995 decise di intitolare con queste parole la propria autobiografia. Quale modo migliore per descrivere il suo spirito libero e controcorrente, che le permise di divenire negli anni ’50 un’icona di stile aiutata anche da un fisico asciutto e androgino, dall’altezza, vertiginosa per l’epoca di 176 cm, una bellezza controcorrente rispetto alle italiane più famose del tempo come la Lollobrigida o Sophia Loren?

Giovanissima si trasferisce a Roma, ed è proprio nella città eterna, in una boutique di via Frattina dove lavora come cassiera, che lo stilista Roberto Capucci la nota in negozio e decide di farne la sua musa e modella. La giovane Elsa viene chiamata a sfilare per i più grandi marchi dell’epoca tra cui Yves Saint Laurent o le Sorelle Fontana.

La vita della Martinelli cambia: una bellezza come la sua non poteva che trovare terreno fertile negli U.S.A. dove giunge inizialmente per sfilare, posando per maestri della fotografia come Richard Avedon o Irving Penn, fino a comparire nel 1955 sulla copertina del magazine LIFE.

Proprio quest’ultimo evento, inaspettatamente, le apre le porte del mondo del cinema e di Hollywood grazie a un lettore speciale come Kirk Douglas che, rimasto folgorato dalla sua bellezza, decide di contattarla per offrirle una parte nel film western Il cacciatore di indiani.

Dalla passerella Elsa comincia a calcare i set cinematografici e con successo, in America al fianco di icone come Charlton Heston, Elizabeth Taylor, Richard Burton, John Wayne, in Europa per registi come Mario Monicelli ed Elio Petri. L’America l’adora, frequenta il jet-set di Los Angeles e ai suoi piedi cadono uomini del calibro di Frank Sinatra. La sua eleganza innata fu sempre esaltata da abiti ricercatissimi di firme come Gai Mattiolo, Fendi, Roberto Capucci e da gioielli e bijoux, dagli anni degli esordi fino alla sua scomparsa nel 2017.

Un’occasione unica per aggiudicarsi all’asta un pizzico della magia del cinema attraverso l’eredità di un’icona di stile non solo italiana ma mondiale.


Asta di Gioielli, Orologi e Argenti
Martedì 8 maggio 2018

LA COLLEZIONE ELSA MARTINELLI
TERZA TORNATA - ORE 18.30
(LOTTI 581 - 816)

Minerva Auctions Roma

Palazzo Odescalchi
Piazza SS. Apostoli 80
00187 Roma


Scopri tutti i lotti della collezione (dal 581 al 816)

Scarica il catalogo completo