4 dicembre 2017

LAST CHANCE TO BID: Asta di Gioielli e Orologi, domani alle ore 11.00

Asta di Gioielli e Orologi, 5 dicembre ore 11.00

Cogliete al volo l’occasione di aggiudicarvi uno dei bellissimi lotti presenti nel nostro catalogo di Gioielli e Orologi, per poterlo fare avete ancora alcune ore e svariate possibilità:

Prima opzione
Venire domani martedì 5 dicembre alle ore 11.00 presso il Grand Hotel et de Milan, via Manzoni 29 Milano, registrarsi e partecipare in sala all’asta.

Seconda opzione
Chiamare[...]

LEGGI >

Tags:

30 novembre 2017

Aste di Gioielli e Orologi: tra heritage italiano e grandi firme straniere

La prima asta di Finarte del neonato dipartimento si terrà il 5 dicembre 2017 a Milano

L’asta di Gioielli e Orologi di Finarte si terrà il 5 dicembre 2017 a Milano presso il Grand Hotel et de Milan di via Manzoni 29.

Il catalogo d’asta promuove una gran parte dell’immenso “heritage” della gioielleria italiana, degli ultimi 50 anni, come radici e testimoni dei valori della produzione odierna, valori d’eccellenza, di know how, di qualità, di artigianalità,[...]

LEGGI >

Tags: ,

28 novembre 2017

LAST CHANCE TO BID: Asta di Fotografia, oggi ore 16.30

Cogliete al volo l’occasione di aggiudicarvi una delle bellissime opere presenti nel nostro catalogo di Arte Moderna e Contemporanea, per poterlo fare avete ancora alcune ore e svariate possibilità:

Prima opzione
Venire questa sera alle ore 18.00 presso i Frigoriferi Milanesi , via G. Piranesi 10 Milano, registrarsi e partecipare in sala all’asta.

Seconda opzione
Chiamare il[...]

LEGGI >

Tags:

27 novembre 2017

LAST CHANCE TO BID: Asta di Arte Moderna e Contemporanea, oggi ore 18.00

Cogliete al volo l’occasione di aggiudicarvi una delle bellissime opere presenti nel nostro catalogo di Arte Moderna e Contemporanea, per poterlo fare avete ancora alcune ore e svariate possibilità:

Prima opzione
Venire questa sera alle ore 18.00 presso i Frigoriferi Milanesi , via G. Piranesi 10 Milano, registrarsi e partecipare in sala all’asta.

Seconda opzione
Chiamare il[...]

LEGGI >

Tags:

23 novembre 2017

Paolo Scheggi: tra azzeramento monocromo e indagine spaziale

Due opere dell'artista toscano in asta il prossimo 27 novembre

“[...] abbandonare l’illusione e entrare nella realtà, trasformare lo spazio virtuale in spazio reale, spostare lo spazio reale in tempo visibile e vivibile, rifiutare la contemplazione per l’azione, lo statico per il dinamico. E ancora, la necessità di trasformare la parola, il gesto, il suono, il movimento in tempo-città-totale.” Paolo ScheggiDopo un periodo di studio giovanile a Londra[...]

LEGGI >

Tags:

22 novembre 2017

Dino Buzzati e il Babau

Perché senza i sogni e la fantasia non c’è progresso possibile e non c’è salvezza senza l’universo femminile

“Il fatto è questo: io mi trovo vittima di un crudele equivoco. Sono un pittore il quale, per hobby, durante un periodo purtroppo alquanto prolungato, ha fatto anche lo scrittore e il giornalista. Ma dipingere e scrivere per me sono in fondo la stessa cosa. Che dipinga o che scriva, io perseguo il medesimo scopo, che è quello di raccontare delle storie.”
E la storia del Babau non è una storia[...]

LEGGI >

Tags:

22 novembre 2017

Cinema e Fotografia: due mondi che s'incontrano

Vi presentiamo alcuni dei lotti presenti nell'asta di Fotografia del prossimo 28 novembre

Il mondo del cinema e quello della fotografia si incrociano inevitabilmente. Molti direttore della fotografia non sono noti al grande pubblico, pur essendo indispensabili alla buona riuscita delle produzioni cinematografiche. È il caso di Tazio Secchiaroli, di Pierluigi Praturlon e del francese Paul Ronald: tutti hanno contribuito alla fama del grande cinema italiano.

Tazio Secchiaroli diventato[...]

LEGGI >

Tags:

21 novembre 2017

De Chirico: il primo quadro che inaugura la serie delle “nature morte” degli anni Venti

Questa

Questa natura morta, qui pubblicata per la prima volta a colori, era nota da una foto conservata nell’archivio di Mario Broglio ed è stata quasi sempre erroneamente datata 1922 (in certi casi addirittura 1911 o genericamente al “periodo ferrarese”). La sua data corretta, come già stabilito da Maurizio Fagiolo nel 1997, è il 1919 e la sua esecuzione va collocata tra luglio e settembre.

Si[...]

LEGGI >

Tags:

21 novembre 2017

La città: amore per la dimensione urbana

Nell'asta di fotografia del prossimo 28 novembre un'interessante sezione dedicata al paesaggio urbano

È interessante notare quanti autori contemporanei di grande spessore si siano interessati al tema della città. Basta accostarli, come facciamo qui mettendoli a ideale confronto, per cogliere per un verso l’amore che tutti sembrano provare per la dimensione urbana e per l’altro la diversità di approccio che caratterizza ognuno di loro.

Si va dalla raffinata classicità che caratterizza[...]

LEGGI >

Tags:

20 novembre 2017

Marino Marini, la leggerezza del movimento attraverso gli essenziali elementi della forma

"La Bagnante", un'importante scultura di bronzo, esemplare unico e stima a richiesta

Del bronzetto Figurina di Marino Marini è nota l’esistenza di un solo esemplare (Marino Marini, Catalogo ragionato della scultura, Milano 1998, pp. 68-69, n. 94). L’opera, non menzionata nel primo contributo al catalogo delle sculture di Marini pubblicato nel 1958 da Umbro Apollonio per le Edizioni del Milione (U. Apollonio, Marino Marini, Milano 1958), e ancora assente nel volume L’Opera[...]

LEGGI >

Tags: